Logo Casa al Bosco

Volterra e dintorni

Volterra si può definire un capolavoro storico dove si mescola l'arte etrusca, romana e medioevale. Caratteristiche della città sono le mura etrusche e le porte che aprono alla città, come Porta all'Arco Etrusco, Porta San Felice, Porta Fiorentina, Porta Diana, Porta San Francesco, Porta di Docciola , Porta Marcoli e Porta a Selci.
Altra meraviglia il teatro romano di Vallebona, e le tombe etrusche.
Visitando Volterra come non visitare il museo etrusco e il duomo (La Cattedrale di Santa Maria Assunta).

L'attività artigianale principale della città è l'alabastro eseguita tutt'oggi con la passione e l'amore di un tempo nelle botteghe del centro storico.

Ma Volterra non è solo storia, ma anche dintorni, caratterizzata da paesaggi tipici toscani fatti di splendide colline, e macchie mediterranee, oppure dalle famose balze, impressionante fenomeno di erosione, che si possano ammirare arrivando verso Volterra.

Essendo al centro della Toscana, tutte le maggiori e principali città d'arte sono distanti al massimo percorrendo un'ora di strada (Pisa, Firenze, Lucca, Siena).
Nelle vicinanze ci sono le città della cosiddetta Toscana minore, ma allo stesso modo di grande fascino e piene di storia come San Gimignano (con le torri medioevali), Certaldo (città natale di Giovanni Boccaccio), Vinci (la città di Leonardo da Vinci).

Nelle nostre zone numerosi sono gli itinerari turistici che si possano percorrere in auto, mountain bike e trekking. Nelle vicinanze è anche possibile godere di itinerari di benessere con stabilimenti termali come a Gambassi Terme e Casciana Terme.